Region cambia stato
richiedi di essere contattato!
Call back

Migliorare la qualità dell'aria al lavoro

Hai mai preso il raffreddore da qualcuno su un aereo? Tuo figlio ha preso l'influenza da un compagno di classe? Ti sei sentito stordito o nauseato quando hai usato prodotti detergenti aggressivi? Hai avuto mal di testa o congestione nasale in una stanza appena dipinta  o in cui è presente la moquette?

L'IAQ (qualità dell'aria interna) misura la salubrità dell'aria all'interno degli edifici. Germi ed inquinanti atmosferici trasmessi attraverso l'aria, causano varie problematiche fisiche. Generalmente colpiscono prima l'apparato respiratorio, ma possono anche irritare gli occhi o essere assorbiti attraverso la pelle e colpire altri organi. Alcuni inquinanti vengono persino immagazzinati nei tessuti del corpo, creando nel tempo potenziali effetti negativi sulla salute. Le persone che lavorano in edifici con IAQ mediocre hanno spesso problemi di salute dovuti a ciò che l'Organizzazione mondiale della sanità definisce come "Sindrome dell'edificio malato".

Piante al lavoro

Metti le piante al lavoro per inverdire l'ufficio.

Sapevi che alcune comuni piante d'appartamento possono rimuovere le sostanze inquinanti dall'aria? è stato dimostrato che piante come spatafilli, nastrini, pothos e vari tipi di felci e filodendri filtrano alcuni prodotti chimici dall'aria interna. Assicurati di svuotare l'acqua stagnante dai contenitori delle piante, per prevenire problemi di allergia.

Aria esterna

A seconda di ciò che circonda case e posti di lavoro, potrebbe essere più sano tenere le finestre chiuse. Verifica che il tuo ufficio riceva aria fresca da un sistema di ventilazione meccanica.

Depuratori d'aria e aspirapolveri

Utilizzare in ufficio depuratori d'aria, anche se solo da poche settimane, può migliorare in maniera significativa la salute fisica, includendo stati di infiammazione e la funzione dei vasi sanguigni; utilizzare un aspirapolvere con un filtro HEPA; l'aspirazione senza un filtro HEPA aumenta l'inquinamento da particolato.

Torna alle novità